Salone del Libro: a GasTrOnomica l’incontro con editoria e cibo

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Una nuova sezione è stata inaugurata alla XXX edizione del Salone del Libro di Torino. Nato in collaborazione con Slow FoodGasTrOnomica è dedicato al felice connubio tra cibo ed editoria. Un format in cui si sposano biodiversità e bibliodiversità.

Dal 18 al 22 maggio all’interno della fiera saranno ospitati editori di settore e illustri rappresentanti del panorama enogastronomico italiano.

Si parla di cibo e sostenibilità con GasTrOnomica

Nel Padiglione 1 di Lingotto Fiere saranno allestiti due spazi.

Cultura GasTrOnomica avrà come protagonisti i libri. Srumenti indispensabili per comprendere e approfondire tutto ciò che riguarda il consumo alimentare.

Si parlerà di sostenibilità, agricoltura, ecologia, tutela della biodiversità. A confrontarsi, grandi professionisti dei fornelli e autori celebri: Oscar FarinettiPhilippe DaverioCarlo PetriniSimran SethiStefano MancusoDario BressaniniGiovanni Nucci.

Officina GasTrOnomica propone incontri specifici riservati agli addetti ai lavori. Verranno approfondite tematiche molto attuali strettamente legate all’editoria di settore. Le nuove tendenze, i motivi del successo di trasmissioni televisive legate al cibo, i libri illustrati, i blog di ricette.

Inoltre, tutto il programma avrà un’impostazione di ampio respiro, adattandosi al tema scelto per il Salone del Libro quest’anno: “Oltre il confine”.

Sarà presente infatti una Libreria gastronomica internazionale, con tanti titoli scelti tra gli editori più rappresentativi del mondo.

Uno spazio aperto a tutti, dai professionisti ai semplici curiosi.

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *