Mastro birraio, il corso di degustazione birra

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Si ottiene dalla fermentazione del mosto di malto d’orzo aromatizzato con il luppolo, la birra è un’antichissima bevanda alcolica, ancora oggi tra le più diffuse al mondo. Il mastro birraio è l’addetto alla preparazione della birra, che segue la sua produzione dall’inizio alla fine, questo mestiere un tempo era tramandato di padre in figlio, oggi si può seguire un corso da mastro birraio per poter ricoprire questo ruolo. Il sommellier della birra è una nuova figura professionale che si occupa di degustarla una volta completata la produzione, un degustatore di questa bevanda necessita di seguire un corso di degustazione birra, per essere preparato professionalmente a questa particolare mansione.

Storia della birra

Nell’antichità la birra in Italia non faceva parte della cultura, un motivo è che il vino nei nostri territori è stato sempre prodotto in abbondanza, dunque era molto più facile reperirlo, un altro motivo è che la birra, essendo la tipica bevanda degli invasori nordici, era considerato un po’ come il simbolo del nemico. Ancora oggi il consumo di birra lo si può attribuire principalmente ai paesi del nord Europa o comunque ai paesi popolati da anglosassoni.

L’italia prima di produrre in maniera significativa la birra deve aspettare la metà dell’800, anche se la vera esplosione dei consumi arriva nei primi anni 20 del ‘900, dopo la prima guerra mondiale in Italia sono presenti una cinquantina di produttori, più e meno grandi, ricordiamo tra i più grandi Moretti di Udine, Wurher di Brescia, Peroni di Napoli, Dreher di Trieste e tra i produttori meno grossi la biellese Menabrea, la Ichnusa di Cagliari, la Raffo di Taranto ecc. ecc. Tutti marchi piuttosto famigliari in quanto sono attivi ancora oggi nella produzione della birra, molti di essi negli anni sono stati inglobati da multinazionali o produttori internazionali.corsi_di_cucina_torino_birra

Questa crescita dei consumi della birra impaurì i produttori di vino che, fino all’ora, in Italia non avevano potenziali concorrenti nel settore, e fu così che il governo prese dei provvedimenti affinché la produzione della birra non potesse in alcun modo compromettere quella del vino, introducendo delle tasse e attuando alcune regolamentazioni che ne limitavano le vendita. Fu così che in poco tempo i livelli di consumo della birra si dimezzarono. Tra alti e bassi un vero e proprio incremento lo si vede dagli anni 80 fino ad oggi, un settore che ancora non vanta i numeri delle altre nazioni europee, ma che è sicuramente in forte crescita negli ultimi anni, sia per quanto riguarda la produzione industriale che la produzione artigianale.

I corsi per diventare degustatore di birra o mastro birraio

Sul territorio Torinese abbiamo individuato un centro formativo che durante il nostro percorso abbiamo incontrato più volte, organizza due corsi molto interessanti per quanto riguarda la produzione e la degustazione della birra, si tratta di AssoApi, centro formativo romano operativo in tutta Italia.

Il mestiere di degustatore della birra è piuttosto nuovo, ma non per questo non ricercato, ad oggi con l’espansione della birra artigianale, sempre di più è richiesta questa figura, la birra si sta inserendo in contesti nuovi, e la produzione di birra artigianale sta offrendo differenti sapori e aromi adatti ad accompagnare anche primi e secondi.

Il corso di degustazione di birra organizzato da AssoApi è un percorso lungo cinque mesi dei quali tre sono dedicati allo stage per potersi inserire direttamente nel contesto lavorativo di questo settore,  il corso è riservato a dieci partecipanti per volta, e il centro richiede come requisito base una forte motivazione nello scegliere di seguire questa strada.

Il corso è articolato in tre fasi principali:

  • E-learning: la parte teorica, vi sono 10 moduli da studiare, con i quali si apprenderanno le basi della degustazione di birra, i moduli si possono studiare a casa, ogni allievo sarà seguito da un tutor e parteciperà di tanto in tanto ad esecuzioni pratiche e seminari online.
  • Stage: lo stage può variare da 160 a 480 ore, in un pub selezionato nell’area di residenza dell’alunno o in qualsiasi città quest’ultimo preferisca frequentare lo stage.
  • Accompagnamento al lavoro: In collaborazione con alcune agenzie per il lavoro specializzate nel settore food&beverage, AssoApi condurrà l’allievo nella ricerca di un impiego in questo settore, la ricerca non si limita ai confini nazionali, gli attestati, su richiesta, possono essere tradotti e il supporto del centro formativo in questa ricerca verrà condotto anche all’estero.

Questo corso ha un costo di 488€.

Il corso per diventare tecnico birraio, o mastro birraio, è strutturato in maniera molto simile al corso appena citato, con la differenza degli argomenti trattati, in questo caso durante la parte teorica si studieranno le tecniche di produzione della birra e la parte pratica di stage si svolgerà presso un’azienda produttrice, sempre in base alle esigenze logistiche dell’allievo. Il costo di questo corso è di 1200€.

Anche il noto centro formativo torinese Immaginazione e lavoro organizza un corso di produzione brassicola per diventare mastro birraio, finanziato interamente dalla regione Piemonte dunque gratuito per i partecipanti, il corso prevede un test di selezione iniziale per un numero finale di 15 partecipanti, ha una durata biennale di 1800 ore di cui 600 sono dedicate allo stage per imparare in maniera pratica questo antico mestiere. Il corso è aperto a tutti, giovani e adulti disoccupati e non, l’unica certificazione richiesta per partecipare è il diploma di scuola media superiore, la sede del corso è via Durandi 10 ovviamente a Torino.

La birra è un settore in espansione in Italia, sempre di più sono i birrifici, sempre di più sono i produttori locali ed i consumatori. L’Italia è un paese ancora molto giovane in questo settore, dunque un corso come questi descritti può essere una concreta occasione per rilanciarsi in un settore in forte crescita.

 

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter!

2 thoughts on “Mastro birraio, il corso di degustazione birra

  1. Buongiorno, vorrei partecipare ad un corso per diventare mastro birraio.
    Abito nella provincia di Torino.
    Sapete indicarmi, cortesemente, se ve ne sono e dove?

    Grazie e cordiali saluti.

    Erminio Checchin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *