Corsi di cucina di pesce: dal pesce al forno ai molluschi

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

La cucina italiana è molto varia, i piatti tipici regionali sono molteplici poiché l’agricoltura e l’allevamento costituiscono il legame inscindibile tra la tradizione rurale, l’alimentazione e lo sviluppo dei prodotti della tradizione culinaria italiana. Il mare, che circonda la nostra penisola, è stato ed è la fonte primaria da cui attingere per la creazione di piatti gustosi e nutrienti.  La cucina del pesce in Italia è tradizionalmente accurata e creativa, ed è quindi molto apprezzata: i piatti a base di pesce, crostacei e molluschi sono spesso presenti sulle tavole degli italiani.

In ogni città italiana sono presenti tantissimi ristoranti di pesce, ma a chi ama cucinare e mettersi alla prova tra i fornelli consigliamo di frequentare corsi di cucina amatoriale in cui poter apprendere i trucchi e le tecniche per preparare al meglio antipasti, primi piatti e secondi piatti a base di pesce.

E’ possibile accedere a molti corsi di cucina di pesce a Torino, tra cui il corso di “cucina di crostacei e molluschi” del Gambero Rosso proposto dalla Città del Gusto di Torino: nelle aule attrezzate della Scuola del Gambero Rosso, gli allievi potranno  apprendere tante ricette sfiziose e saporite e speciali abbinamenti, partendo da una spiegazione teorica relativa agli ingredienti utilizzati.

 

Ma come scegliere il pesce fresco migliore sui banchi del mercato o nei supermercati?

 

slow_food

La scuola di cucina di Slow Food, Slow Food Educa, propone i “Master of food – A lezione di Buono, Pulito e Giusto”, ovvero lezioni di 2 o 3 giornate, in cui si impara a scegliere ed acquistare i prodotti di maggior qualità. Tra questi Master, ce n’è uno proprio dedicato al pesce, ed in particolare ai sistemi di pesca sostenibili, informazioni preziose in relazione all’acquisto di prodotti ittici di qualità nel rispetto dell’ equilibrio biologico del mare.

 

L’ente formativo Immaginazione e Lavoro propone un corso di cucina di pesce ed in particolare di quello azzurro, ovvero come riconoscerlo, pulirlo e cucinarlo ottenendo piatti leggeri ma gustosi, con ingredienti non raffinati, integrali e stagionali.

Anche l’associazione AlternArte propone un corso di cucina di pesce a Torino denomionato “Venerdì….Pesce”, dedicato al riconoscimento della qualità e della freschezza del pesco,  ed alla scelta del tipo di pesce adatto alle diverse preparazioni gastronomiche, tra cui il pesce cotto al forno con le spezie che più ne esaltano il sapore.

E’ importante sapere, infatti, che anche il pesce ha i suoi ritmi stagionali e che la disponibilità di pesce varia a seconda del periodo dell’anno. Gennaio e febbraio sono i mesi migliori per pescare alcuni tra i più apmelograno_corsi_di_cucinaprezzati pesci, molluschi e crostacei, ed è proprio in questo periodo dell’anno in cui la Scuola di Cucina il Melograno, a Torino, propone i suoi corsi di cucina di pesce, tra cui il corso “Zuppe dall’orto e dal mare”, che propone sfiziose ricette di zuppe a base di pesce e verdure, come la crema di patate e merluzzo e la zuppa di calamari e broccoletti.

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter!